Figli dell’anima – Daniela Frigau

“È colpa di questa vita che non ha mai avuto grazia dei nostri poveri cuori. La verità è che noi non siamo mai state le figlie di nessuno”.

Rosa è diventata una “Figlia dell’anima”. Strappata alla sua infanzia, viene venduta, con la sorellina Rita, a una famiglia benestante, da suo padre, uomo dispotico e avido. La sua autorità predominerà sull’esistenza di Rosa e dei suoi fratelli; in particolar modo, sulla vita di Antonio, il bambino che vedeva le “Stelle grandi”.
“Figli dell’anima” è un romanzo che racconta un’epoca, il secondo dopoguerra, in cui il nulla era il tutto, e quel tutto erano briciole di una realtà cruda e amara.

Daniela Frigau, nasce a Cagliari nel 1985. Studentessa presso la facoltà di Psicologia, scopre la passione per la scrittura tra i banchi del liceo, e grazie alla frequentazione di alcuni corsi di scrittura creativa. Nel 2011, ha pubblicato il suo primo romanzo: “Se fossi conchiglia ti amerei per sempre” edito da “La Riflessione”, con il quale ha vinto una Menzione d’onore nel concorso letterario “Valentina”, Ascoli Piceno.

Pagina Facebook del libro

Ebook  ISBN 978-88-98738-05-2 € 2,99

Libro    ISBN 978-88-98738-02-1 € 10,00

Pag. 140

 

ISBN-978-88-98738-02-1

One Response to “Figli dell’anima – Daniela Frigau”

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.